Isole

– Isola Lachea: il gioiello nascosto del Mediterraneo

Isola Lachea

L’Isola Lachea è un piccolo scoglio situato al largo della costa nord-orientale della Sicilia, nei pressi di Acitrezza, frazione del comune di Aci Castello. Questo isolotto vulcanico si trova all’interno dell’Area Marina Protetta Isole Ciclopi e fa parte dell’omonimo arcipelago delle Isole dei Ciclopi, legate alla leggenda di Polifemo e Ulisse.

L’Isola Lachea è caratterizzata da una natura selvaggia e incontaminata, con scogliere a picco sul mare e una vegetazione tipicamente mediterranea. La costa dell’isola è ricca di grotte e calette nascoste, che rendono l’ambiente ideale per gli amanti del diving e del snorkeling.

La flora dell’Isola Lachea è composta principalmente da piante tipiche della macchia mediterranea, come lentisco, cisto, ginestra e mirto. Tra le specie più rare presenti sull’isola troviamo l’euforbia arborea e l’orchidea spontanea.

La fauna marina che popola le acque intorno all’isola è molto ricca e variegata, con numerosi pesci colorati, molluschi e crostacei. Non è raro avvistare delfini e tartarughe marine nelle vicinanze dell’Isola Lachea, che rappresenta un importante punto di riferimento per la biodiversità marina del Mediterraneo.

L’Isola Lachea è anche nota per la presenza di una ricca avifauna, con uccelli marini come gabbiani, cormorani, falchi pescatori e berte minore che nidificano sulle scogliere dell’isola. In primavera e in autunno è possibile assistere alla migrazione di numerosi uccelli che passano di qui durante il loro viaggio.

In conclusione, l’Isola Lachea è un vero gioiello naturalistico che merita di essere preservato e tutelato, per la sua straordinaria bellezza e per la sua importanza ecologica. Un luogo magico e suggestivo, dove la natura regna sovrana e offre spettacoli unici e indimenticabili a chi decide di esplorarla.

Isola Lachea: come arrivarci e servizi

Per raggiungere l’Isola Lachea, il mezzo di trasporto più comodo e veloce è senz’altro l’auto. Se si parte da Catania, si può prendere l’autostrada A18 in direzione Messina e uscire al casello di Acireale. Da lì, si prosegue lungo la strada statale SS114 in direzione nord fino ad arrivare ad Acitrezza, località da cui partono le imbarcazioni per raggiungere l’isola.

Una volta arrivati ad Acitrezza, è possibile parcheggiare l’auto nei pressi del porto e prendere una delle imbarcazioni che effettuano escursioni giornaliere verso l’Isola Lachea. Durante il tragitto in barca si può ammirare il panorama mozzafiato delle scogliere della costa siciliana e godersi il mare cristallino che circonda l’isola.

Per quanto riguarda i servizi a disposizione sull’Isola Lachea, è importante tenere presente che si tratta di un’area protetta e non è presente alcuna struttura turistica sull’isola stessa. Tuttavia, nelle vicinanze di Acitrezza è possibile trovare diverse strutture ricettive come hotel, bed and breakfast e ristoranti dove poter trascorrere la notte o gustare piatti tipici della cucina siciliana.

Per chi desidera trascorrere più tempo sull’Isola Lachea, è consigliabile organizzare un’escursione con un’agenzia turistica locale che possa fornire informazioni dettagliate sulla flora e fauna dell’isola, nonché organizzare attività come snorkeling, trekking o birdwatching.

In conclusione, raggiungere l’Isola Lachea in auto e poi in barca da Acitrezza è sicuramente il modo più comodo e veloce per godersi questa meraviglia naturale. Pur non essendo presenti servizi direttamente sull’isola, nelle vicinanze si possono trovare strutture per soddisfare le esigenze dei visitatori che decidono di esplorare questa suggestiva e selvaggia isola al largo della costa siciliana.

Itinerario e destinazioni consigliate

L’Isola Lachea, situata al largo della costa siciliana nei pressi di Acitrezza, è un luogo incantevole che offre numerose attrazioni naturalistiche e paesaggistiche. Tra le attrazioni più belle dell’isola ci sono sicuramente le sue scogliere a picco sul mare, che offrono panorami mozzafiato e regalano momenti di puro relax e contemplazione della natura.

Le grotte e calette nascoste lungo la costa dell’Isola Lachea rappresentano un’altra attrazione imperdibile per gli amanti del mare e dello snorkeling, che possono esplorare le acque cristalline e ricche di vita marina che circondano l’isola. Inoltre, la presenza di una ricca flora mediterranea e di una variegata fauna marina rendono l’Isola Lachea un vero paradiso per gli appassionati di natura e di biodiversità.

Sull’isola è possibile visitare anche il Museo Storico del Mare, che espone reperti archeologici e testimonianze storiche legate alla navigazione e alla pesca tradizionale della zona. Inoltre, è possibile fare escursioni guidate lungo i sentieri che attraversano l’isola e che permettono di ammirare da vicino la sua flora e fauna uniche.

Le escursioni in barca intorno all’Isola Lachea sono un’altra attività molto popolare tra i visitatori, che possono godersi il panorama delle scogliere e delle calette dall’acqua turchese, oltre a avvistare delfini e tartarughe marine durante il tragitto.

In conclusione, l’Isola Lachea è un luogo magico e suggestivo che offre numerose attrazioni naturalistiche e culturali da esplorare. Le scogliere, le grotte marine, il Museo Storico del Mare e le escursioni in barca sono solo alcune delle attività che è possibile svolgere sull’isola, rendendo la visita a questo angolo di paradiso un’esperienza indimenticabile per chiunque ami la natura e la bellezza del mare.

Potrebbe anche interessarti...